Articolo

Gli orari cartacei dove sono finiti?

Con il cambiamento d’orario dei servizi pubblici in tutta la Svizzera molti, se non tutti, si saranno accorti che non esiste più il formato cartaceo degli orari per il pubblico.

 Ci si deve munire di i-Phone o PC per essere informati. Un semplice libretto con gli orari influiva così tanto sulle finanze delle Aziende di trasporto?  Vorrei sapere chi ha consigliato questa strategia che non ha tenuto conto di tutta quella ancora grande fetta di popolazione che non è così esperta nel maneggiare nuove tecnologie e social media, che non li possiede, o che li usa solo per telefonare o messaggiare.

Purtroppo gli anziani sono ancora dimenticati.
Altro che prendere i mezzi pubblici.
Vuol dire essere esclusi e penalizzati ancora una volta.

Maria Adele Delmenico Maggetti

––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Nota bene: le immagini degli orari qui pubblicati sono puramente casuali e non sono assolutamente aggiornati allo stato attuale bensì inseriti a scopo di presentazione grafica (ef)

Rimani aggiornato

In modo personale, veloce e diretto

Vuoi sapere per cosa ci impegniamo? Abbonati alla nostra newsletter! I nostri segretari e le nostre segretarie regionali saranno felici di rispondere alle tue richieste personali.

syndicom nei tuoi paraggi

Nei segretariati regionali troverai sostegno e una consulenza competente

Abbonare la newsletter